Il Consorzio di Cooperative Sociali Sisifo segue un percorso che uniforma il suo agire in tutte le diverse declinazioni possibili ad concreta e diffusa legalità. Il nostro modello organizzativo e gestionale è la principale testimonianza della volontà di operare nel miglior modo possibile per evitare che siano commessi illeciti e per tenere comportamenti eticamente corretti.

Investiamo da sempre sugli strumenti di controllo e monitoraggio atti a garantire il rispetto della legge e dei principi etici nonché la promozione e diffusione dei valori che guidano la sana cooperazione sociale.
Al fine di rafforzare e rendere maggiormente incisive le azioni di prevenzione e contrasto di ogni possibile tentativo di infiltrazione della criminalità organizzata nel mondo delle imprese cooperative è stato stipulato un Protocollo di Legalità tra il Ministero dell’Interno e Alleanza delle Cooperative.

Il Consorzio di Cooperative Sociali Sisifo
in adesione ai principi di trasparenza amministrativa e gestionale, buona fede ed eticità ha avviato la procedura di adesione, adottando apposita delibera del Consiglio di Amministrazione, in data 25 maggio 2015, di esplicito rinvio ai principi e alle regole contenute nel Protocollo di Legalità.

Carta dei Servizi SisifoScarica il Protocollo di legalità