• Servizi ai Minori
    http://www.consorziosisifo.it/images/slideshow-second/second1.jpg
  • Servizi agli Anziani e Disabili
    http://www.consorziosisifo.it/images/slideshow-second/second2.jpg
  • Servizi Socio Sanitari
    http://www.consorziosisifo.it/images/slideshow-second/second4.jpg
  • second3.jpg
    http://www.consorziosisifo.it/images/slideshow-second/second3.jpg
  • second5.jpg
    http://www.consorziosisifo.it/images/slideshow-second/second5.jpg
  • second6.jpg
    http://www.consorziosisifo.it/images/slideshow-second/second6.jpg
  • second7.jpg
    http://www.consorziosisifo.it/images/slideshow-second/second7.jpg
28-09-2015 - La Gazzetta del Sud - Legge di iniziativa popolare, raccolta di firme contro le false coop. L'invito dei promotori a vigilare contro chi lucra sulla cooperazione. "Stop alle false cooperative". Questo lo slogan dell'iniziativa che si è svolta sabato scorso dalle 10 sino a mezzanotte in piazza Duomo a Messina.
Lunedì, 21 Settembre 2015 00:00

Proposta di legge sulle false coop

20-09-2015- La Gazzetta del Sud- La Legacoop Sicilia e Consorzio cooperative Sisifo avviano raccolta firmeUna raccolta di firme per promuovere una legge d’iniziativa popolare e chiedere al Parlamento misure più severe e incisive contro le “false” Cooperative. E’ quanto è stato siglato stamani presso la SSR di Messina di via Stazione Contesse su iniziativa di Legacoop Messina e del Consorzio Sisifo. All’incontro, che segue l'indicazione del Presidente dell’ANAC Raffaele Cantone, che ha più volte chiesto al mondo della cooperazione nazionale “il coraggio di fare piazza pulita e un severo controllo interno”hanno partecipato Debora Colicchia, presidente di Legacoop Messina e Mimmo Arena in qualità di vice presidente regionale di Legacoop
15-09-2015 - La Gazzetta del Sud - La visita alla struttura d' eccellenza che assiste 1400 pazienti MESSINA «L' Italia è il Paese che invecchia meglio» e gestire le problematiche legate alla cronicità e alla lungodegenza ma anche alla riabilitazione è «la vera sfida per il sistema sanitario». Il viceministro della Salute Vito De Filippo ieri ha concluso a Messina la sua visita lampo in Sicilia, e ha tratteggiato una delle direttrici d' impegno più attuali da parte del Governo Renzi che proprio nelle ultime settimane ha raggiunto due tappe importanti: l' approvazione della legge quadro sull' autismo e la definizione di un piano nazionale della cronicità che sarà a breve sottoposto alla conferenza Stato Regioni.
Lunedì, 14 Settembre 2015 00:00

Viceministro alla Salute in visita alla SSR

14-09-2015 - Gazzetta del Sud - Il viceministro alla Salute Vito De Filippo sarà in visita, lunedì 14 settembre alle ore 9.00, alla SSR di Messina di via Stazione Contesse. La visita ufficiale presso la Struttura Sanitaria Riabilitativa (SSR) per anziani e disabili, si svolgerà in presenza di Domenico Arena, socio di maggioranza con il Consorzio Sisifo e dell'amministratore unico Antonino Lo Presti con lo scopo di certificare i servizi di "eccellenza" offerti ai malati dalla Struttura Riabilitativa messinese e ringraziare tutti gli operatori in servizio a nome del governo nazionale.
13-07-2015 - Il Sole 24 Ore - Una strategia in tre mosse per crescere nel rispetto delle regole. È in sintesi il piano d’azione del Consorzio Sisifo che raggruppa 25 cooperative sociali e di lavoro in Sicilia: con i suoi 1.357 occupati e un giro d’affari, nel 2014, di 89 milioni il Consorzio fondato nel 1999 è da sempre impegnato nei settori dell’assistenza domiciliare integrata e oncologica, nei servizi di riabilitazione domiciliare, nei servizi rivolti ai migranti e nella gestione di case di cura e di riposo. Tirato in ballo negli ultimi tempi per la partecipazione all’Ati che ha vinto la gara per la gestione del Cara (il Centro d’accoglienza per richiedenti asilo) di Mineo in provincia di Catania, il Consorzio guidato da Domenico Arena ricava dalla gestione sei servizi per i migranti l’11% del fatturato complessivo che deriva soprattutto dal milione e seicentomila ore di lavoro prestate in un anno per un totale di 33mila utenti assistiti in Sicilia.