servizi anziani sisifoservizi minori sisifo

 

Il Consorzio Sisifo attraverso le sue imprese sociali, è presente in Sicilia ove eroga servizi sociali e sanitari alla persona (anziani, disabili, minori, soggetti e famiglie con disagi sociali ecc...), sia in ambito domiciliare che semi-residenziale e residenziale (case di riposo, case protette, comunità alloggio per disabili, pazienti dimessi dagli ospedali psichiatrici, ecc...).

In particolare il Consorzio eroga servizi sanitari sia a domicilio attraverso il servizio di Assistenza Domiciliare Integrata (ADI), sia all’interno delle strutture residenziali Residenze Sanitarie Assistenziali (RSA), Case Protette, Strutture Riabilitative (SSR) e ciò al fine di garantire una migliore qualità di vita sia a domicilio che all'interno di strutture.

L’ Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) è una forma di assistenza rivolta a soddisfare le esigenze quasi esclusivamente degli anziani, dei disabili e dei pazienti affetti da malattie cronico-degenerative, aventi necessità di un’assistenza continuativa a carattere socio-sanitario (attività riabilitative, assistenza infermieristiche, interventi di logopedista, ecc...).

Obiettivo dell’ADI è quello di fornire svariate prestazioni a contenuto sanitario erogando un servizio (a carico del Servizio Sanitario Nazionale) di buona qualità, lasciando al proprio domicilio l’ammalato, consentendogli di rimanere il più a lungo possibile all’interno del suo ambiente di vita domestico e diminuendo notevolmente, in questo modo anche i costi dei ricoveri ospedalieri.

Il Consorzio Sisifo nel rispetto dei propri principi statutari, che sono alla base del movimento cooperativo mondiale, presta anche i servizi di cui alla legge 381/91 ed a titolo esemplificativo:
    •    Comunità alloggio per minori;
    •    Centri di aggregazioni giovanili;
    •    Servizi di animazioni territoriali;
    •    Comunità terapeutiche per soggetti tossicodipendenti;
    •    Comunità alloggio per portatori di handicap fisici e psichici;
    •    Centri diurni e di accoglienza per portatori di handicap fisici e psichici;
    •    Servizi di assistenza domiciliare;
    •    Centri diurni per anziani e minori;
    •    Gestione di strutture protette per anziani, minori e disabili;
    •    Gestione di residenze sanitarie assistenziali (RSA);
    •    Attività di inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati;
    •    Attività di recupero di soggetti socialmente svantaggiati in scomunità semi-residenziali e residenziali;
    •    Attività di telesoccorso;
    •    Attività di asili nido;